È vero che le compagnie aeree sono obbligate a fornire un risarcimento per i voli cancellati senza preavviso?

In Italia, le compagnie aeree sono obbligate a fornire un risarcimento per i voli cancellati senza preavviso, come stabilito dal Regolamento CE 261/2004. Il risarcimento varia a seconda della distanza del volo e può essere ridotto se viene offerto un volo alternativo.

È vero che le compagnie aeree sono obbligate a fornire un risarcimento per i voli cancellati senza preavviso?

Warning: preg_replace_callback() [function.preg-replace-callback.php]: Unknown modifier '2' in /home/uvebives/www/corsi.fun/wp-content/themes/divi-child/functions.php on line 646
Ugo
È vero che le sono obbligate a fornire un per i senza ?
Mia

Ugo
Ah, interessante. E come funziona esattamente?
Mia
Bene, il varia a seconda della distanza del . Per , per i voli fino a 1500 km, il è di 250 . Per i voli all'interno dell'UE di più di 1500 km, o per tutti gli altri voli tra 1500 e 3500 km, il è di 400 . Per i voli non all'interno dell'UE di più di 3500 km, il è di 600 .
Mia
Se la compagnia aerea ti offre un alternativo che arriva a con un non superiore a due, tre o quattro ore, a seconda della distanza del , il può essere ridotto del 50%.

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.