Fine del servizio di Maggior Tutela: cosa cambia per i clienti domestici

Il servizio di Maggior Tutela per luce e gas terminerà il 10 gennaio 2024 per i clienti domestici non vulnerabili, che dovranno quindi considerare il passaggio al Mercato Libero. ARERA ha definito un regime transitorio, il Sistema a Tutele Graduali (STG), per i clienti che non avranno scelto un fornitore sul Mercato Libero entro quella data. Questi verranno assegnati automaticamente a un nuovo fornitore, con bollette calcolate in modo simile per tutti e condizioni contrattuali simili a quelle delle offerte PLACET. Il passaggio al Mercato Libero è gratuito e consente di beneficiare di prezzi competitivi grazie alla concorrenza tra fornitori. A fine 2022, quasi il 70% degli italiani ha già scelto il Mercato Libero.

>
Fine del servizio di Maggior Tutela: cosa cambia per i clienti domestici
Ugo
Ti sei già occupata del passaggio al per ? Il di Maggior Tutela terminerà il 10 gennaio 2024, sai?
Mia
Ho altre mille cose da fare, Ugo, e il dell' non è esattamente il mio campo di . 🙄
Ugo
Capisco, ma è importante. Non vorrai mica ritrovarti con un assegnato automaticamente dal , ?
Mia
Sistema a Tutele Graduali? Suona come una misura di per un impazzito.
Ugo
Non proprio. ha creato questo per non avrà scelto un sul entro la .
Ugo
Verrà individuato tramite un'asta territoriale. Le contrattuali saranno simili a quelle delle .
Mia
Ah, l' della ... e se rimango con il a Tutele Graduali?
Ugo
Potrebbe essere un'opzione, ma il ti offre più margini di . Inoltre, il a Tutele Graduali durerà solo 3 anni.
Mia
Tre anni? In tre anni potrei anche a di che stai parlando, Ugo.
Mia
E io potrei considerare di non cacciarti fuori dalla porta.
Ugo
Ah, l'... Sapevi che quasi il 70% degli ha già scelto il ?
Ugo
Beh, in , tre su quattro hanno preferito un' a bloccato. Sai, per brutte in caso di aumenti del all'ingrosso.
Ugo
Esatto! E ora, parliamo di cose serie... Cosa pensi delle zucchine trombetta? Ho sentito dire che sono ottime per la con i . 😂

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.