Il co-fondatore di Nvidia visita la Cina tra preoccupazioni sulle restrizioni dei chip

Il co-fondatore di Nvidia Corp., Jensen Huang, ha celebrato il nuovo anno con il personale durante il suo primo viaggio in Cina in quattro anni, un tour discreto che coincide con le crescenti preoccupazioni sulla capacità di Pechino di aggirare le restrizioni statunitensi sui chip. Ha visitato gli uffici di Nvidia a Shenzhen, Shanghai e Pechino all'inizio di questo mese. Huang ha intrapreso il suo tour mentre gli acceleratori di intelligenza artificiale di Nvidia diventano fondamentali in una gara tecnologica tra Washington e Pechino. Huang ha avvertito che un'escalation di sanzioni progettate per interrompere il flusso di chip per l'addestramento dell'IA potrebbe spingere le aziende cinesi a sviluppare le proprie alternative. Un rappresentante di Nvidia ha confermato che Huang ha celebrato il prossimo Capodanno lunare con il personale. Nvidia, che ha più che triplicato il suo valore di mercato nel 2023 grazie al suo ruolo fondamentale nello sviluppo dell'IA, è aumentata di un altro 20% quest'anno. Ha progettato versioni dei suoi semiconduttori per la Cina che dice siano conformi alle successive serie di sanzioni statunitensi.

>
Il co-fondatore di Nvidia visita la Cina tra preoccupazioni sulle restrizioni dei chip
Ugo
Ahah, sì, sarebbe stato un bel colpo d'. Ma il tour non è solo una di festeggiamenti. C'è molto di più in .
Mia
Ah, sì, hai . Nvidia è al di una tecnologica tra Washington e Pechino. Le sue nell' stanno diventando sempre più fondamentali.
Ugo
Esatto. E Huang ha avvertito che un' di progettate per il di chip per l' dell' potrebbe spingere le cinesi a le proprie .
Mia
Che potrebbe essere una mossa rischiosa. Immagina se queste cinesi sviluppassero migliori e superassero Nvidia. Non sarebbe una divertente per Huang.
Ugo
Sì, sarebbe un paradosso. Ma Nvidia sta già lavorando a delle versioni dei suoi semiconduttori per la che dice siano conformi alle successive serie di statunitensi.
Mia
Nvidia è davvero una forza da non sottovalutare. Il suo valore è triplicato nel 2023 grazie al suo ruolo nello dell', ed è aumentato di un altro 20% quest'anno.
Ugo
E sembra che Huang non stia perdendo . Dopo la , è già volato a Taiwan, per la sua quarta visita all'isola in meno di un anno.
Ugo
Ahah, o forse sta progettando di un' che i ravioli perfetti. può dirlo? 😄

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.