Caduta di un corpo stellare a Strasburgo: l'ipotesi dei vigili del fuoco

Un'auto parcheggiata nel quartiere di Stockfeld, alla periferia di Strasburgo, è stata danneggiata da un oggetto non identificato che ha causato un buco di mezzo metro di diametro sul tetto. I vigili del fuoco, arrivati sul posto, hanno ipotizzato la caduta di un corpo stellare. Non è stato trovato nulla che potesse spiegare il buco, ma un piccolo pezzo di ghiaia è stato consegnato alla polizia per ulteriori indagini. Gli esperti sono scettici sulla possibilità che si tratti di un meteorite, data la dimensione del reperto e la velocità di caduta dei meteoroidi. Non è stato riscontrato alcun rischio di radioattività.

>
Caduta di un corpo stellare a Strasburgo: l'ipotesi dei vigili del fuoco
Ugo
Sai, ho letto una piuttosto curiosa oggi. Un' a Strasburgo è stata danneggiata da un oggetto non che ha causato un buco di mezzo metro di diametro sul .
Ugo
No, infatti. Il è stato abbastanza grave, ha perfino perforato il . Ma la cosa strana è che non hanno trovato nulla che potesse spiegare il buco.
Mia
Un meteorite fantasma, allora. Forse era solo un pezzo di ghiaia arrabbiato.
Ugo
Ahah, forse. Hanno infatti trovato un pezzo di ghiaia sul posto e lo hanno consegnato alla per ulteriori .
Ugo
Sono , dato la dimensione del reperto e la velocità di dei . Non credono che possa essere stato un meteorite.
Mia
Capisco. Quindi, nessuna radioattività o altro da invasori?
Ugo
No, nessun di radioattività. E niente , temo.
Mia
Beh, un po' di per gli amanti del paranormale, ma sicuramente un sollievo per l' dell'.
Ugo
Certamente. Ma immagina se fosse stato un piccolo pezzo di caduto da una navicella francese fuori . 🧀

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.