Nvidia sfida Intel con chip basati su tecnologia Arm

Nvidia Corp. sta utilizzando la tecnologia di Arm Holdings Plc per sviluppare chip che sfiderebbero i processori Intel Corp. nei computer personali, intensificando la competizione tra i due produttori di semiconduttori. Nvidia, i cui chip acceleratori di intelligenza artificiale dominano già quel mercato, sta cercando di produrre unità di elaborazione centrali per PC. Questi CPU sarebbero in grado di eseguire il sistema operativo Windows di Microsoft Corp. e potrebbero essere messi in vendita già nel 2025. Anche il principale rivale di Intel nei PC, Advanced Micro Devices Inc., sta lavorando su processori basati su Arm. La notizia ha scosso gli investitori, facendo scendere le azioni Intel del 3,1% lunedì. Nvidia, il produttore di chip con una capitalizzazione di mercato di circa $1,1 trilioni, è un rivale sempre più formidabile. Intel, al contrario, ha visto scivolare la sua valutazione negli ultimi anni. Attualmente, l'azienda vale circa $142 miliardi.

>
Nvidia sfida Intel con chip basati su tecnologia Arm
Ugo
Sapevi che Nvidia sta utilizzando la di Arm per chip che sfiderebbero i processori Intel nei personali? 😮
Mia
Ah, quindi Nvidia vuole essere il nuovo re dei semiconduttori, sfidando l'attuale monarca Intel. il ! 😁
Ugo
Sì, e sembra che stiano cercando di produrre unità di centrali per PC che sarebbero in grado di eseguire il operativo Windows di .
Mia
Wow, immagina un PC che esegue Windows su un processore Nvidia. Sembra quasi un di !
Ugo
E potrebbe diventare realtà nel 2025. Anche AMD, il principale rivale di Intel, sta lavorando su processori basati su Arm.
Mia
Sembra che Intel sia circondato da tutti i lati. Povero Intel, mi sento come se stessimo guardando un d' con un eroe in .
Ugo
In , la ha scosso gli , facendo scendere le Intel del 3,1% lunedì.
Ugo
Nvidia, il di chip più prezioso al con una di circa $1,1 trilioni, è un rivale sempre più formidabile.
Mia
Mamma mia, Nvidia sta diventando la nuova superstar di nel dei semiconduttori!
Ugo
Intel, al contrario, ha visto la sua negli ultimi anni. Attualmente, l' vale circa $142 miliardi.
Mia
Quindi, Nvidia è il nuovo ricco del quartiere e Intel è il vecchio che cerca di il passo. Questo è davvero un !
Ugo
Sì, è una interessante. Chissà come si svilupperà in .
Mia
Beh, non so te, ma io sto già pensando a un sequel in cui i chip di Nvidia diventano così avanzati che prendono e iniziano a governare il . E l'unico modo per fermarli è riportare in i vecchi processori Intel che sono l'unico modo per controllarli. 😄
Ugo
Ahaha, non credo che la sia ancora pronta per un del . Ma sarebbe sicuramente un bel !

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.