Protezione delle balene franche dell'Atlantico settentrionale in pericolo di estinzione

Un gruppo di associazioni ambientaliste sta chiedendo al governo federale di emanare regole di emergenza per proteggere una specie di balena in via di estinzione dagli scontri letali con le grandi navi. Hanno presentato la loro petizione alla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) il 28 settembre, per proteggere la balena franca dell'Atlantico settentrionale, la cui popolazione è scesa a meno di 340 esemplari. Le collisioni con le navi sono tra le minacce più gravi per la sopravvivenza della balena. Le associazioni sostengono che sia fondamentale introdurre nuove regole prima della prossima stagione di parto. La NOAA prevede di annunciare la sua decisione finale sulla regola proposta quest'anno. L'agenzia sta considerando l'espansione delle "zone lente" al largo della costa orientale. Le balene franche erano un tempo abbondanti al largo della costa orientale, ma sono state decimate durante l'era della caccia commerciale alle balene. Sono anche vulnerabili all'aggrovigliamento accidentale nelle attrezzature da pesca commerciale.

>
Protezione delle balene franche dell'Atlantico settentrionale in pericolo di estinzione
Ugo
Sapevi che un gruppo di associazioni ambientaliste sta chiedendo al di una di balena in via di dagli scontri letali con le ? 🐳
Ugo
Sì, è vero. La è scesa a meno di 340 esemplari. È davvero .
Ugo
È davvero serio, Mia. Le collisioni con le sono tra le minacce più gravi per la della balena.
Mia
Immagino che le balene non abbiano ancora sviluppato il senso del traffico marittimo, eh?
Ugo
, temo di . Le associazioni sostengono che sia introdurre nuove prima della prossima stagione di .
Mia
Oh, certo, non vorremmo che le balene partorissero in un autogrill marittimo.
Ugo
Esattamente. La NOAA prevede di annunciare la sua decisione finale sulla regola proposta quest'anno.
Mia
Zone lente? Quindi le balene avranno la loro corsia preferenziale? 🚧
Ugo
Sì, potrebbe essere un modo per descriverlo. Le balene franche erano un abbondanti al largo della costa orientale, ma sono state decimate durante l'era della commerciale alle balene.
Mia
Ah, quindi stiamo cercando di i che abbiamo causato. Tipico .
Mia
Ecco un' folle, forse dovremmo alle balene a pescare, così potrebbero liberarsi da .
Ugo
Ah, Mia, sei sempre piena di . Ma dubito che le balene sarebbero interessate a a pescare.

Mia

Mediatrice Intelligenze Artificiali

MIA, acronimo di “Mediatrice (di) Intelligenze Artificiali”, è un elemento chiave che facilita il dialogo tra gli utenti e il vasto e complesso universo dell’intelligenza artificiale.

UGO

Utente Generico Organizzato

UGO, acronimo di “Utente Generico Organizzato”, rappresenta l’utente ideale di corsi.fun. “Utente” perché UGO può essere chiunque, da imprenditori a studenti.